Repressione e solidarietà

Repressione, news e solidarietà

Iran - Combattere il sessismo è "complotto contro la sicurezza dello Stato"

fonte: repubblica.it

TEHERAN - Organizzare cortei, incontri, anche volantinare in nome dei diritti delle donne significa "complottare contro la sicurezza dello Stato". In termini di pena significa anni di carcere. Avviene in Iran, a Teheran, oggi ma anche altre tre volte nell'ultimo mese e sempre più spesso nell'ultimo anno.

Una femminista iraniana di 21 anni, Hana Abdi, è stata condannata a cinque anni di reclusione da scontare in una sperduta località di frontiera, Gharmeh,
provincia dell'Azerbadjan orientale. La sua colpa, secondo il Tribunale rivoluzionario iraniano, è appunto quella di aver organizzato raduni e incontri per riformare le leggi islamiche che limitano fortemente i diritti delle donne.

Lun, 23/06/2008 – 17:16

Sicurezza - Senato, si' uso esercito

fonte ansa

Approvato emendamento del governo, costo 62, 4 milioni

(ANSA)- ROMA, 18 GIU - Si' del Senato all'emendamento del governo al decreto sicurezza che prevede l'impiego dell'esercito per affrontare situazioni di emergenza. La proposta di modifica -approvata con 158 si' e 122 no- prevede la possibilita' di impiegare sul territorio fino a tre mila militari e per non piu' di sei mesi. Costo dell'operazione: 31,2 milioni per il 2008 e 31,2 milioni per il 2009, da prelevare presso i fondi accantonati dei ministeri dell'Economia, della Giustizia e degli Esteri.

Gio, 19/06/2008 – 13:02

Manganello, spray e pistola. Vigile addio, chiamatelo sceriffo

fonte repubblica

A Roma un'arma per tutti gli agenti. Da Milano a Bari, ecco le misure di sicurezza
Il sindacato: "Ogni giunta può decidere, è un pericoloso fai da te"
C'è chi ha funzioni di pubblica sicurezza, chi soltanto amministrative

ROMA - Pistole semiautomatiche o a tamburo, calibro 9. Manganelli in gomma. Spray anti-aggressione. Il primo cittadino di Roma arma la mano dei suoi vigili urbani. E non è solo: da tempo, i sindaci di mezza Italia hanno fornito di fondina e rivoltella la polizia municipale. La fotografia della sicurezza nelle nostre città è però una coperta d'arlecchino: vigili con funzioni di pubblica sicurezza o solo con competenze amministrative; con pistola o disarmati; con sfollagente o senza. E poi l'ultimo arrivo: gli spray urticanti.

Gio, 19/06/2008 – 12:40

I vivisettori e il pericolo animalista

I VIVISETTORI E IL 'PERICOLO ANIMALISTA' Dal 22 e 25 Giugno ricercatori e poliziotti si riuniscono in un hotel

---------------------------------------------------------------------

Dal 22 e 25 Giugno al Mayflower Hotel di Washington DC si terranno diverse conferenze che avranno come tematica principale il "pericolo animalista".
Inutile dire quanto sia assurdo ma allo stesso tempo prevedibile assistere ad eventi di questo tipo.

Soldi su soldi verranno spesi per confermare ancora di più l'estremo legame tra forze di polizia, case farmaceutiche, "giganti" dell'orrido mercato della vivisezione come possono essere Harlan ed ovviamente Huntingdon Life Sciences.

Gio, 19/06/2008 – 09:35

Comunicato sulla V udienza del processo ai compagni arrestati il 12/02/2007

Comunicato sulla quinta udienza del processo in corso a Milano contro i compagni arrestati lo scorso 12/02/2007

Il dato più significativo di questa udienza, del 17/6/2008, è stata la buona riuscita del presidio davanti al tribunale con una partecipata presenza di parenti, amici, compagni di lavoro e di movimento che hanno espresso solidarietà ai compagni sotto processo ma anche a tutti i prigionieri rivoluzionari che oggi resistono alla brutalità del carcere imperialista in ogni parte del mondo, in particolare nella repressiva Europa dei padroni e in un’Italia dove, il governo della reazione e del razzismo, incattivisce sempre più le misure repressive e fasciste.

Gio, 19/06/2008 – 09:10

Brevi su sicurezza e militarizzazione

Bruxelles, 13 giu. (Apcom) - Il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, potrà disporre fino a 2.500 uomini dell'Esercito per operazioni congiunte di "pattugliamento e perlustrazione nelle città e nelle aree metropolitane" insieme alle forze di pubblica sicurezza. Lo ha annunciato, da Bruxelles, il ministro della Difesa Ignazio La Russa, annunciando che il Consiglio dei ministri ha approvato un emendamento al 'pacchetto sicurezza' in questo senso. I militari saranno disponibili per un periodo di sei mesi, rinnovabile.

* * * * *

fonte: RaiNews24 del 13/06/08

Il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto legge sui rifiuti in Campania. Viene previsto l'impiego delle Forze Armate per la conduzione tecnica ed operativa degli impienti di selezione e trattamento dei rifiuti e sancito l'obbligo di completare il termovalorizzatore di Acerra. Le modalita' di impiego delle Forze Armate sono parificate a quelle di agenti di pubblica sicurezza nel contesto di emergenza.

Ven, 13/06/2008 – 14:37

Pagherete Caro, Pagherete Tutto

per problemi tecnici questa notizia viene pubblicata in ritardo, ci scusiamo per il disguido.

PAGHERETE CARO
PAGHERETE TUTTO!

9 gennaio 2008 : mentre si recavano ad una manifestazione contro i CPT, tre persone venivano arrestate per possesso di fumogeni artigianali, petardi e chiodi a tre punte (per bucare le ruote).
23 gennaio 2008 : due persone vengono arrestate a Vierzon durante un posto di blocco; la stampa dice che sarebbero stati in possesso di clorato di sodio, documentazione per costruire bombe artigianali e la planimetria del carcere minorile di Porcheville.

Gio, 12/06/2008 – 16:57

Abruzzo - Perquisizione al Laboratorio Anarchico "Il Mulino"

Marted 10 giugno una ventina di sgherri, tra DIGOS, polizia e scientifica, effettuavano una perquisizione nel Laboratorio Anarchico il Mulino durante lora di apertura al pubblico. La perquisizione veniva effettuata con la scusa di un danneggiamento, e la ricerca di materiale di natura eversiva. Venivano sequestrati libri, opuscoli e volantini, e venivano fotocopiate le copertine di un'ottantina di libri. La scientifica ha effettuato meticolose riprese video, e copiato l'hardisk del computer.
La perquisa si è estesa nelle abitazioni di due compagni, provincia di Chieti e Teramo.

Gio, 12/06/2008 – 12:05
Mer, 22/11/2006 – 13:02
Condividi contenuti
tutti i contenuti del sito sono no-copyright e ne incentiviamo la diffusione