Migranti

Informazioni, ribellioni sui Centri di Permanenza Temporanea e sui Migranti

Italia - Svizzera | Frontiera - Presenze nazifasciste e rastrellamenti sulle tratte ferroviarie

Riceviamo e diffondiamo:

18 luglio 2016

INTIMIDAZIONE FASCISTA E AGGIORNAMENTI DALLA FRONTIERA ITALO-SVIZZERA

Nelle scorse settimane, alla stazione FS di Como San Giovanni, hanno iniziato ad accamparsi numerosi migranti che provano a passare il confine italo-svizzero ma vengono continuamente respinti.
Nella notte tra il 15 e il 16 luglio si è verificata un'intimidazione fascista.

Mar, 19/07/2016 – 23:32

Como | Frontiera - Aggiornamenti su chiusura e respingimenti

Riceviamo e diffondiamo:

13 LUGLIO 2016: AGGIORNAMENTI SULLA SITUAZIONE A COMO-CHIASSO A SEGUITO DELLA CHIUSURA DELLA FRONTIERA E DEI RESPINGIMENTI

DISTRUGGERE LE FRONTIERE SUBITO!
NO BORDERS, NO DEPORTATIONS!


Presso tutti i valichi svizzeri si procede al respingimento, i/le migranti ritornano la sera in stazione a Como San Giovanni per cercare di capire come fare nel proseguire il loro viaggio, quasi tutt*sono dirett* in Germania e paesi del Nord Europa.

Gio, 14/07/2016 – 07:59

Frontiera del Brennero - A che punto siamo

da abbatterelefrontiere.blogspot.it

Frontiera del Brennero: a che punto siamo

Dalla ribalta mediatica al silenzio. Della “questione Brennero” non si parla più, se non per elogiare, di tanto in tanto, il prevalere del buon senso e della collaborazione sulla logica dei muri. La realtà, ovviamente, è ben diversa.

Gio, 07/07/2016 – 14:57

Genova - Attacco contro Poste Italiane

Riceviamo da mail anonima e diffondiamo:

"Genova 29 giugno - Poste Italiane deporta persone nei lager. Fuoco a ufficio postale in via Lagaccio, postamat distrutto, per solidarizzare con i ribelli e gli evasi dai CIE e coi rivoltosi francesi. Né Stati né frontiere. Ni loi ni travail."

Mar, 05/07/2016 – 15:30

Ventimiglia | Frontiere - Aggiornamenti dalla lotta dei migranti contro i confini

Riceviamo e diffondiamo:

VENTIMIGLIA - Sono più di 400 le persone migranti bloccate da ieri, 2 luglio, dalla polizia italiana sulla strada in direzione del confine dopo essersi incamminati in corteo partendo dalla chiesa dove erano “ospiti” da qualche settimana dopo i feroci rastrellamenti che continuano a Ventimiglia da oltre un mese. E’ fallito il primo tentativo di mediazione della Caritas. I/le migranti non vogliono nè mangiare nè tornare in chiesa, ma chiedono esplicitamente l’apertura del confine per tutti/e!

Lun, 04/07/2016 – 00:29

Bologna - Azione contro le frontiere: bloccato treno OBB

Riceviamo da mail anonima e diffondiamo:



Oggi, Sabato 2 luglio, una ventina di nemiche e nemici delle frontiere ha ritardato la partenza del treno OBB delle 11.52 nella stazione di Bologna, sulla linea che collega Rimini a Monaco, volantinando sulla banchina e poi spostandosi sui binari con lo striscione "OBB E TRENITALIA: COMFORT PER I TURISTI, BLOCCHI PER I MIGRANTI. BRUCIAMO LE FRONTIERE".

Alcun* nemiche e nemici delle frontiere

Lun, 04/07/2016 – 00:22

Brindisi - Aggiornamenti dalla lotta contro il CIE di Restinco

Riceviamo e diffondiamo:

Aggiornamento dal CIE di Brindisi-Restinco

Giovedì 30 luglio, abbiamo raggiunto ancora una volta le mura del Cie di Brindisi-Restinco. I fogli di via mirati a scoraggiare la solidarietà esterna non hanno impedito un ennesimo saluto ai detenuti del centro. Dopo il presidio dello scorso 20 febbraio, un contatto costante con l'interno per rompere l'isolamento con la lotta è ancora possibile.

Lun, 04/07/2016 – 00:20

2 Luglio - Appello per una giornata di solidarietà e resistenza diffusa contro controlli, frontiere e deportazioni

Riceviamo e diffondiamo il seguente appello:

STOP DEPORTAZIONI - 2 LUGLIO PRESIDI DIFFUSI IN SOLIDARIETÀ CON LE PERSONE IN TRANSITO

In Italia è in atto un meccanismo perverso che, attraverso una costante azione repressiva e di controllo da parte delle forze dell'ordine, impedisce la libertà di movimento ai/alle migranti in transito. Quotidianamente polizia, carabinieri e militari rastrellano centinaia di persone individuate in base al loro aspetto e al colore della pelle sui treni del nord ovest.

Gio, 30/06/2016 – 10:58
Gio, 14/12/2006 – 12:27
Condividi contenuti
tutti i contenuti del sito sono no-copyright e ne incentiviamo la diffusione